fbpx

Un “punto” a favore della privacy in iOS

#apple #privacy #security

 

Eccoci qua, puntuali come sempre ad analizzare nuove tecniche o strumenti per la privacy. Quest’anno c’è una novità per tutti coloro che utilizzano un iPhone. Pochi giorni fa è uscito il nuovo iOS 14, nuova major release del famoso sistema operativo per i device con la mela morsicata. 

iOS 14 introduce come sempre delle novità e risolve moltissimi bug della versione precedente. Essendo una versione nuova sicuramente si punta molto sulla sicurezza (tema molto importante ultimamente) e su funzioni che servono a facilitarci la vita e renderci quelle operazioni quotidiane un po’ meno stressanti.

Ma soffermiamoci sulle novità perché ce n’è una davvero interessante, piccola ma interessante. Come sempre in Apple badano ai dettagli, è una mentalità ereditata dal defunto Steve Jobs che amava i dettagli. 

Col nuovo aggiornamento del sistema operativo siamo di fronte ad un piccolo “punto” colorato che compare in modo quasi casuale ma che casuale non è. 

In alto a destra, vicino il simbolo della batteria compare un piccolo punto arancione o verde, il più delle volte arancione. Non è assolutamente un difetto dello schermo, non è un pixel bruciato ma è un simbolo che indica una funzione particolare. Ma cominciamo dal principio.

Chi ha il Mac, iMac o MacBook, si sarò sicuramente accorto che quando viene utilizzata la webcam integrata si illumina la spia a Led verde di lato ad indicare che la webcam è accesa. Di questo se n’è parlato l’anno scorso, perché qualcuno si è addirittura intromesso nel PC di Mark Zuckerberg attivando la sua webcam per spiarlo e da allora ne è nato un caso sulla sicurezza, naturalmente! In quella occasione il consiglio finale è stato quello di coprire la webcam con un po’ di nastro isolante per essere al sicuro...ma la sicurezza così è a metà, ma questo è un altro discorso. 

Adesso la Apple ha utilizzato, con un artifizio software senza installare un Led, questo sistema del punto colorato di verde per indicare che la webcam è attiva! Infatti utilizzando FaceTime o Skype si attiva il punto verde ma succede anche utilizzando la fotocamera (frontale o posteriore) ed è una buona notizia. 

Se invece il punto è arancione allora è attivo il microfono, magari durante una telefonata. 

Riassumendo: se il punto è verde vuol dire che è attiva la fotocamera, se il punto è arancione significa che è attivo il microfono. 

Ottimo. Sembra una stupidaggine? No, non lo è. 

In questo modo sappiamo che ci sono 2 strumenti del nostro smartphone attivi e questi strumenti possono essere utilizzati da criminali informatici per spiarci. 

Questa innovazione è molto utile per la nostra privacy, per la nostra sicurezza. Abbiamo più controllo sul nostro fedele smartphone. 

Se hai l’iPhone fai attenzione a questo “punto” colorato, ovviamente dopo aver installato iOS 14, commenta nella nostra Community le tue impressioni.

Se ti è piaciuto l’articolo condividilo >>>

Articoli recenti del Blog

Un “punto” a favore della privacy in iOS

Leggi di più

Serendipity: cerchi la sicurezza ma… la trovi?

Leggi di più

Il futuro della comunicazione: addio rete cellulare

Leggi di più

La nuova vita digitale. Spariamo con un click

Leggi di più