fbpx

"La nostra missione è far
aumentare la
consapevolezza
della sicurezza"


 

Forniamo consulenza per la tua azienda con il fine di aumentare la sicurezza. Analizziamo insieme la tua struttura, sistemi di sicurezza attiva ed informatici e ti aiutiamo a redigere le security policies e ti aiutiamo alla formazione del personale. 

Per una consulenza .

Una comunità in crescita di persone
curiose riguardo il mondo
della sicurezza. Un gruppo dove la
sicurezza è di casa.

Iscriviti alla
Community della Sicurezza

Seguici sui Social Network più famosi


Ogni settimana un articolo sul mondo della sicurezza


Pagina istituzionale dell’azienda sul social
network professionale
di riferimento.
Ogni settimana un aggiornamento



Ogni settimana novità dal mondo della sicurezza
ed una
Community in continua crescita


La sicurezza attraverso le immagini


Scegli il social network che più ti piace e
comincia ad informarti sulla sicurezza! 

 

Sondaggio: Ti mancherebbe l'antifurto?

Il 28 agosto sul nostro account Twitter abbiamo lanciato il sondaggio "Se da domani l’antifurto non esistesse più, quanto ti dispiacerebbe?". Il risultato è stato indicativo considerando che la percezione di sicurezza è stata valutata sia in ambito domestico che lavorativo. 

Sorprende che il 39% dei votanti ha ammesso di non usare l'antifurto, quindi circa il 35% della popolazione risulta non avere l'antifurto in casa o in ufficio. Altro dato significativo è che il 37% dei votanti ha indicato con "Molto" quanto dispiacerebbe loro che non esistesse più l'antifurto. Si evidenziano due percentuali simili di persone che si rapportano in modo completamente opposto al tema sicurezza: chi utilizza l'antifurto e quindi si dispiacerebbe per l'eventuale mancanza di sistemi di sicurezza; chi non lo usa e quindi non da importanza alla sicurezza in generale.

L'antifurto in casa o in ufficio è ormai una necessità visto l'incremento del tasso di criminalità che sta caratterizzando l'Italia nell'ultimo biennio. I numerosi eventi accaduti negli ultimi giorni, testimoniano che il numero di soggetti malavitosi è aumentato e di conseguenza è diminuita la percezione di sicurezza con cui il singolo individuo affonta la vita di tutti i giorni. Non esiste più la tranquillità di poter andare in giro senza la paura di essere rapinati e aggrediti fisicamente o addirittura struprati.  Allo stesso modo non c'è più la tranquillità di custodire al sicuro le risorse lavorative ed i beni aziendali.

Antifurto: si o no? La domanda sembra banale ma non lo è. Aldilà dei costi (buoni sistemi di antifurto si trovano a buon prezzo) l'antifurto costituisce la base di sicurezza per la protezione della propria abitazione o del proprio ufficio. Tanto in ambito domestico che in ambito lavorativo, non tutti sanno che l'antifurto può essere attivato anche con noi all'interno, a patto di non aprire le finestre o entrare in zone controllate da sensori. Questo permette di avere una maggiore protezione della nostra casa e dei beni materiali, ma soprattutto abbassa notevolmente il rischio di furto e ulteriori atti di criminalità ad esso associati.

Sicurezza è sinonimo di tranquillità. Avere un sistema si sicurezza come l'antifurto, aumenta la sensazione di "essere al sicuro" di cui tutti noi abbiamo bisogno per percepire la tranquillità di essere in grado di proteggere noi stessi ed i nostri cari. 

 

Articoli recenti del Blog

Dove montare i contatti magnetici per l’antifurto in un portone blindato?

Leggi di più

La sicurezza delle connessioni

Leggi di più

Videosorveglianza remota in banca: quanto è efficace?

Leggi di più

Se fanno squadra funzionano meglio

Leggi di più